HOME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

PERCHE' ASSOCIARSI ?

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI CLICCA QUI

Caro Associato,


Per la Stagione Calcistica 2018-2019


ABBIAMO RAGGIUNTO ACCORDO CON ALCUNE SOCIETA' DELLA PROVINCIA CHE PERMETTE A CHI IN POSSESSO DELLA TESSERA AIAC SIENA VALIDA PER L' ANNO IN CORSO L' INGRESSO GRATUTITO ALLE PARTITE GIOVANILI FINO ALLA CATEGORIA JUNIORES.

QUI DI SEGUITO LE SOCIETA' CHE HANNO ADERITO:


A.S.D. MONTERIGGIONI

F.C. CHIUSDINO

A.S.D. COLLI ETRUSCHI

A.S.D. MONTALCINO ( LA SOCIETA' FA PRESENTE CHE POTRANNO ACCEDERE SOLO DUE AVENTI DIRITTO  A PARTITA)

A.S.D. NUOCVA SOCIETA' POL. CHIUSI

G.S.D. PIANELLA

U.S. PIANESE A.S.D.

SANGIMIGNANOSPORT

POL. SIENA NORD

A.S.D. MAZZOLA VALDARBIA

S.S.D. VIRTUS ASCIANO

ViRTUS BIANCOAZZURRA

G.S.  SAN MINIATO

A.S.D. GRACCIANO


Segreteria AIAC Siena


NUOVE QUOTE ASSOCIATIVE A.I.A.C.



Si comunica che, a partire dall'anno 2016, ciascuna quota subirà un aumento pari a € 2,00, come da decisione del Consiglio Direttivo, che saranno completamente devoluti all’A.I.A.C. Onlus, che si occuperà dell’organizzazione di tutte le attività che in campo sociale questa associazione già svolge.


Nell'occasione, A.I.A.C.,  ha rinunciato all'accesso del 5xmille, per non entrare in concorrenza con le Onlus che svolgono attività sociali importanti sia in Italia che all'Estero. Il pagamento della quota associativa si effettua mediante versamento sul conto corrente postale n. 13358502 intestato ad A.I.A.C., oppure, on-line tramite il sito www.assoallenatori.it , oppure presso i Gruppi Regionali o i Gruppi Provinciali di appartenenza.






La quota associativa per l’anno 2016 è stata fissata come segue:


€ 92,00 per gli allenatori di 1a categoria e DT.;


€ 62,00 per gli allenatori di 2a categoria;


€ 32,00 per gli allenatori di Base, 3a categoria, I.G.C. e Calcio a cinque.

A.I.A.C. SIENA







ASSOCIAZIONE ITALIANA ALLENATORI CALCIO


MODIFICA REGOLAMENTO BRIGLIA D'ORO


IN DATA 05-02-2018 IL CONSIGLIO HA DELIBERATO UNA MODIFICA AL REGOLAMENTO PER L' ASSEGNAZIONE DELLA BRIGLIA D'ORO


Articolo 1 ( vecchio)





Articolo 1 (Nuovo)





LA MODIFICA AVRA' VALORE DAL 1° GENNAIO 2019

FIRMATO ACCORDO FRA AIAC SIENA E COMUNE DI SIENA 

L’AIAC, sezione di Siena, formerà giovani calciatori in Cina

Al via un programma formativo che rientra in un protocollo di intesa firmato con il Comune di Siena

Per i prossimi quattro anni, l’AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio), sezione di Siena, in collaborazione con il Comune di Siena, promuoverà la presenza in Cina di allenatori di calcio che abbiano un’abilitazione professionale e un’adeguata preparazione da un punto di vista tecnico-organizzativo. Tale progetto è al centro di un protocollo d’intesa, siglato nelle scorse settimane dall’AIAC Siena e dal Comune di Siena, orientato allo sviluppo del calcio giovanile in Cina, che avverrà attraverso il trasferimento di conoscenze tattiche e tecniche da parte di allenatori italiani a giovani cinesi che prenderanno parte alla formazione.

L’accordo rientra in un più ampio progetto di partenariato che l’amministrazione comunale ha già avviato in passato con le città cinesi di Nantong e Yagnzhou (Distretto di Bao Ying), che hanno espresso sempre maggiore interessamento alla collaborazione in ambito formativo per quanto riguarda il calcio giovanile. L’AIAC, che raggruppa tra i propri associati le figure professionali qualificate e riconosciute per lo svolgimento dei compiti di allenatore di calcio professionistico, si è dichiarata disponibile a fornire una risposta a questa esigenza formativa e si occuperà dell’individuazione degli allenatori, aventi le necessarie qualifiche professionali, che potranno insegnare ai corsi di formazione calcistica giovanile a seconda delle richieste che perverranno da parte delle città cinesi interessate. 


Sarà, inoltre, cura dell’AIAC la definizione degli obiettivi di medio e lungo termine orientati alla qualificazione, diffusione e sviluppo del gioco del calcio, in un’ottica che prevede la partecipazione attiva a tutti i livelli territoriali e istituzionali al fine di promuovere i valori dello sport, anche al di là dei confini nazionali.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l'AIAC scrivendo all'indirizzo e-mail info@aiacsiena.it.

Tutte le nuove regole FIFA per la prossima stagione

 una serie di cambiamenti che entreranno in vigore dalla prossima stagione e che nelle intenzioni di chi le ha ideate dovrebbero ulteriormente migliore il gioco nella sua interezza..... CONTINUA A LEGGERE

12 luglio 2019 - Tesseramento e obbligatorietà tecnici stagione sportiva 2019/20



              CORSO FIGC - UEFA C A SIENA

PRESSO LA SEDE DI SAN MINIATO SI STA SVOLGENDO


IL Corso per l’abilitazione ad Allenatore

di Giovani CalciatoriUEFA C

COSA POSSO ALLENARE CON PATENTINO UEFA C


TUTTE LE SQUADRE GIOVANILI FINO AGLI ALLIEVI


SONO ESCLUSI


BERRETTI, PRIMAVERA E JUNIORES

Un Calcio Per Tutti – Robus Siena fs.

Il bello del calcio è che l’emozione di un goal è sempre uguale anche quando non serve a ribaltare il risultato.

C’è qualcosa di magico nel vedere la palla che entra in rete, in quel momento esatto in cui varcando la linea sembra in grado di trasformare i sogni in realtà. Così, nonostante la sconfitta, un nutrito gruppo di tifosi di Un Calcio Per Tutti ha improvvisato sugli spalti una bellissima torcida al momento in cui la doppietta di Calabretta stava dando l’illusione di una rimonta (im)possibile. Un supporto caloroso ed entusiasta che non è mancato neanche quando il risultato finale ha assunto dimensioni più larghe.

La Robur Siena fs parte subito fortissimo e passa in vantaggio dopo un minuto grazie a Faleri, che raccoglie un rinvio corto e insacca con grande opportunismo. Il forte vento “accorcia” regolarmente i rinvii lunghi di Spinelli e in un altro paio di occasioni questo favorisce l’istinto da goleador di Faleri e di Lachi che assicurano il risultato già dopo 10′.

Ma… l’imponderabile è in agguato. Calabretta si inventa un’azione personale, vince due rimpalli e si allunga in area battendo Anselmi con un tiro che passa sotto le gambe del portiere senese. Dopo due minuti ancora Calabretta recupera palla a metà campo, la scambia con Martinelli che gliela restituisce perfettamente sull’inserimento in area. Anselmi ci arriva ma il pallone si alza e finisce in rete con una strana palombella. La Robur, però, non si scompone e continua a macinare gioco e azioni pericolose. Grazi finalizza in rete un bruciante contropiede e Dragotto manda di poco fuori una punizione a due. Alla festa finale del goal bianconero manca il migliore in campo, ovvero Pizzo, grande illuminatore di trame e recupera-palloni che però vede i suoi tentativi di conclusione sempre sventati all’ultimo.

Poco importa. Per i fan scatenati di Un Calcio Per Tutti la vittoria è esserci. Per la Robur Siena fs tre punti che valgono il secondo posto nel Torneo e vista sullo scontro diretto con la capolista Livorno del 30 marzo prossimo.

PRESENTAZIONE UFFICIALE  PROGETTO  CALCIO

PER SOGGETTI DIVERSAMENTE ABILI

LE BOLLICINE

Corso di calcio Le Bollicine: c’è ancora posto


Il campionato è quello di IV categoria per soggetti diversamente abili





























SIENA. Sono ancora disponibili alcuni posti per l’iscrizione al corso di calcio di IV categoria per soggetti diversamente abili promosso dall’associazione sportiva “Le Bollicine”. Il campo di gioco si trova a San Rocco a Pilli, presso la Policras; gli allenamenti si tengono il martedì e il venerdì con la presenza tecnica dell’allenatore Aiac Marco Barcelli, del preparatore atletico Michele Ricucci e sotto il coordinamento di Marco Amadori, volontario referente di disciplina dell’associazione “Le Bollicine”. La preparazione atletica si svolge anche presso una palestra scolastica cittadina. Al corso di calcio possono prendere parte persone con disabilità psichica e mentale di ambo i sessi con età superiore a 16 anni, fino agli oltre 50. Attualmente partecipano al progetto circa 10 atleti diversamente abili, in integrazione con atleti partner. La preparazione richiede un impegno bi-settimanale, per un totale di lavoro di due ore e mezzo a settimana, e l’associazione “Le Bollicine”, in accordo con il comune di Siena e Sovicille, può garantire il servizio di trasporto con i propri mezzi. La quota di partecipazione si basa sull’ISEE familiare o su un contributo di compartecipazione, che deve essere versato all’associazione in fase di iscrizione. Per partecipare alle selezioni è possibile rivolgersi al proprio servizio sociale di appartenenza o contattare direttamente l’associazione.

Il campionato, che è già partito, è gestito in collaborazione con la società sportiva calcistica Robur Siena e si serve del supporto tecnico dell’AIAC Siena (Associazione Italiana Allenatori Calcio). L’iniziativa è, inoltre, sostenuta dalla ditta “Fusi & Fusi” che da sempre sostiene l’associazione le Bollicine durante eventi sportive e nella donazione di materiale sportivo. Anche per questo inizio di stagione la ditta “Fusi & Fusi”, in collaborazione con la ditta SPORTIKA, ha donato abbigliamento sportivo e mute di calcio ai nostri ragazzi, dando l’orgoglio e la gioia ai nostri atleti di indossare le maglie con i colori della città di Siena.

Il corso, oltre a rappresentare una preziosa occasione di crescita e arricchimento reciproco tra soggetti diversamente abili e atleti partner, costituisce una novità nel panorama calcistico del territorio senese e per la stessa associazione “Le Bollicine” che, dopo circa 10 anni di attività, si è da pochi mesi iscritta alla IV Categoria “Io voglio giocare a calcio” e sarà impegnata in un torneo regionale di calcio a sette con squadre di tutto il territorio toscano. La novità assoluta del percorso è la formula dell’adozione: le squadre Special sono adottate in tutto il territorio nazionale da Club professionistici di Serie A, Serie B e Serie C, dotando le squadre del kit tecnico ufficiale e collaborando per creare occasioni di vicinanza e integrazione. I giocatori delle Bollicine vestiranno il kit ufficiale della stagione 2018/2019 dello sponsor tecnico Joma. La IV categoria ha un canale di Sky (814) dove è possibile vedere le immagini e i servizi sulle partite dei vari raggruppamenti regionali, oltre che un sito web dove trovare tutte le informazioni utili per le partite e altro: www.quartacategoria.it

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare il numero 0577286335 (tutte le mattine) o scrivere alla mail infolebollicine@gmail.com


RIPARTONO I CORSI DI AGGIORNAMENTO

     SI RICORDA DI CONTROLLARE E-MAIL

          E SEGUIRE LE ISTRUZIONI



Sabato 22 SETTEMBRE 2018 presso gli impianti di San Miniato a Siena

avrà luogo il  corso di aggiornamento  1° modulo 2° ciclo ( 4° aggiornamento)

 

 

Ti informiamo che da oggi è attivo il 1° Modulo del nuovo Corso di Aggiornamento

 

Come certamente sai, la UEFA obbliga tutti gli allenatori di calcio a mantenere in efficacia il tesserino mediante un Corso di Aggiornamento (15 ore da seguire in 3 anni) che puoi seguire sia territorialmente che on-line.


LEGGI LA NOTIZIA



Caro Associato,


Per la Stagione Calcistica 2018-2019 , abbiamo pensato ad un nuovo servizio

esclusivo per i nostri associati, al fine di garantire maggiori opportunità  agli

allenatori momentaneamente senza incarico.

Vorremmo creare  un database con i nominativi degli allenatori ( associati che fossero interessati ) ad uso delle Società di Calcio, alla ricerca di allenatori ed istruttori  liberi sia ad inizio stagione che a stagione in corso , che ne facciano richiesta.

A tal fine invieremo a fine stagione una mail con un modulo da compilare che gli allenatori ed istruttori interessati a far parte di questa lista dovranno compilare e re-inviarci, oppure potrai farlo direttamente dal FORM che metteremo qui a disposizione.

Su richiesta delle Società invieremo i nominativi che potranno quindi essere

contattati.


Segreteria AIAC Siena

ore 17.45

PER GLI ASSOCIATI LA POSSIBILITA' DI ACQUISTARE IL LIBRO AL PREZZO SCONTATO DI € 20

GLI INTERESSATI POSSONO RICHIEDERLO INVIANDO UN E-MAIL O CHIAMANDO LA SEGRETERIA

DSC_6214
DSC_6288
DSC_6360
DSC_6309
DSC_6304
DSC_6313
DSC_6218
DSC_6379
DSC_6385
DSC_6219
DSC_6366
DSC_6356
DSC_6506
DSC_6557
DSC_6440
DSC_6466
DSC_6471

SUCCESSO STREPITOSO PER LA 


“BRIGLIA D'ORO 2019"

VINTA DA LEONARDO SEMPLICI


VEDI TUTTE LE FOTO DELLA SERATA


L’allenatore ‘dilettante’ in seconda può sedere un panchina

 


Si è concluso ieri con l’approvazione da parte del Consiglio Federale  l’iter

per la modifica dell’Art. 66 delle NOIF con la quale d’ora in avanti anche

nei campionati organizzati della LND  gli allenatori tesserati nella veste di

“allenatore in seconda” potranno accedere alla panchina durante le gare ufficiali.

E’ questa una richiesta pervenuta da tempo dalla base che finalmente

consentirà, tra l’altro,  ai giovani tecnici, di acquisire ulteriori esperienze partecipando

attivamente allo svolgimento delle gare.

Si dà atto infine alla sensibilità della LND che avendo recepito con interesse

tale esigenza ne ha condiviso i termini e si è attivata con particolare

attenzione ed impegno per la sua approvazione.

vedi documento





Questo sito Web utilizza cookies. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies.

Accetta