progetto cina

A.I.A.C. SIENA







ASSOCIAZIONE ITALIANA ALLENATORI CALCIO

FIRMATO ACCORDO FRA AIAC SIENA E COMUNE DI SIENA 

L’AIAC, sezione di Siena, formerà giovani calciatori in Cina

Al via un programma formativo che rientra in un protocollo di intesa firmato con il Comune di Siena

Per i prossimi quattro anni, l’AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio), sezione di Siena, in collaborazione con il Comune di Siena, promuoverà la presenza in Cina di allenatori di calcio che abbiano un’abilitazione professionale e un’adeguata preparazione da un punto di vista tecnico-organizzativo. Tale progetto è al centro di un protocollo d’intesa, siglato nelle scorse settimane dall’AIAC Siena e dal Comune di Siena, orientato allo sviluppo del calcio giovanile in Cina, che avverrà attraverso il trasferimento di conoscenze tattiche e tecniche da parte di allenatori italiani a giovani cinesi che prenderanno parte alla formazione.

L’accordo rientra in un più ampio progetto di partenariato che l’amministrazione comunale ha già avviato in passato con le città cinesi di Nantong e Yagnzhou (Distretto di Bao Ying), che hanno espresso sempre maggiore interessamento alla collaborazione in ambito formativo per quanto riguarda il calcio giovanile. L’AIAC, che raggruppa tra i propri associati le figure professionali qualificate e riconosciute per lo svolgimento dei compiti di allenatore di calcio professionistico, si è dichiarata disponibile a fornire una risposta a questa esigenza formativa e si occuperà dell’individuazione degli allenatori, aventi le necessarie qualifiche professionali, che potranno insegnare ai corsi di formazione calcistica giovanile a seconda delle richieste che perverranno da parte delle città cinesi interessate. 


Sarà, inoltre, cura dell’AIAC la definizione degli obiettivi di medio e lungo termine orientati alla qualificazione, diffusione e sviluppo del gioco del calcio, in un’ottica che prevede la partecipazione attiva a tutti i livelli territoriali e istituzionali al fine di promuovere i valori dello sport, anche al di là dei confini nazionali.


REQUISITI RICHIESTI PER ESSERE INSERITI NELLA LISTA 


  • Residente nella provincia di Siena
  • Essere in possesso di Patentino Allenatore  UEFA A o UEFA B o UEFA C in regola con le norme vigenti
  • Associato Aiac, in regola con i pagamenti e quota annuale (a parità di requisiti, verrà considerato l’anzianità associativa)
  • Esperienza maturate negli anni da allenatore: Curriculum vitae che verrà valutata dal Consiglio Direttivo.
  • Passaporto valido alla presentazione della richiesta
  • Disponibilità per un periodo di 30gg che può andare dal 1 Giugno al 31 Agosto
  • Le domande devono pervenire entro il 30 Aprile 2020


In base alle richieste pervenute una commissione formerà una graduatoria e successivamente verranno chiamati per un colloquio

Non sarà possibile ripetere per due anni consecutivi l’esperienza, salvo mancanza di richiesta

Sarà compito del Consiglio direttivo cercare di coinvolgere il più possibile gli associati



Questo sito Web utilizza cookies. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies.

Accetta